Zucca di Piea

Questo particolare prodotto dell’orto ha ottenuto il marchio De.Co., che ne attesta l’origine e il legame storico e culturale con il territorio di provenienza.
A Piea si coltivano due varietĂ  di zucche: la Cucurbita Maxima (nelle varietĂ  Delica e Iron Cup) e la Cucurbita moscata (nelle varietĂ  Butternut e Violina), su una superficie di circa 22 giornate piemontesi, con una produzione annua di circa 500 quintali.
Tra la popolazione locale l’uso della zucca è talmente radicato da aver creato la rivisitazione di un dolce piemontese tradizionale – i baci di dama – che, nella variante ‘baci di Piea’, hanno come ingrediente principale la zucca, che mescolata a cacao e zucchero dà vita a un dolce goloso e salutare.
Ogni anno ad inizio autunno a Piea si organizza una Fiera dedicata a questo ortaggio.